SEGNALATORE DI SCARICHE ELETTRICHE

In questo sito sono stati presentati alcuni modelli di generatori di alta tensione adatti per produrre scintille di diversa lunghezza, quello che ora invece vi andiamo a presentare è un semplice circuito elettronico che reagisce alle scariche elettriche facendo accendere una lampadina.

Per prima cosa lo schema elettrico

COMPONENTI

Il circuito può essere montato su un circuito stampato. Una volta completato il montaggio si può dare corrente (attenzione alla polarità della pila), si regola il trimmer sino a che la lampadinetta rimane sempre accesa, poi si gira lentamente nella direzione opposta fino a che la lampadina si spegne, a questo punto il circuito è pronto e facendo scoccare nelle vicinanze delle scintille elettriche la lampadina dovrebbe accendersi, se la scintilla è continua l'accensione durerà finche questa non cessa.

COME FUNZIONA

Il circuito è sostanzialmente un ricevitore sintonizzato su una frequenza di 340 kHz, le scintille elettriche producono onde radio su un ampio spettro di frequenze, il nostro ricevitore raccoglie tramite l'antenna una parte di segnale, lo rivela e lo applica al Tr3 che viene posto in conduzione e quindi fa accendere la lampadina.

A COSA SERVE?

Oltre che a divertirvi e a stupire gli amici l'apparato è un buon segnalatore di temporali in arrivo, infatti riceve i disturbi radio generati da lampi e fulmini in un raggio di alcune decine di chilometri (la distanza dipende dalla lunghezza dell'antenna), può quindi avvertirvi per tempo che è meglio spegnere il computer e disattivare altri apparecchi elettronici sensibili evitandovi così danni e spese.

back.gif (2992 byte)